22018dic
Attrazione sessuale: 5 cose da sapere

Attrazione sessuale: 5 cose da sapere

Cosa ci fa sentire attratti dagli altri? Esiste l’amore a prima vista? Algoritmi derivati da un computer possono predire con successo la formazione di una coppia? Al riguardo, ecco alcune risposte a queste ed altre affascinanti domande sull’ attrazione sessuale secondo la scienza.

Siamo attratti da chi ci somiglia?

Da molte ricerche di psicologia sociale è risultato come gli individui sembrino attratti da chi è simile a loro. Compagnie di siti d’incontri hanno abbracciato l’idea e hanno creato algoritmi che combinano coppie basandosi in gran parte sulle somiglianze, supponendo che l’attrazione sessuale sia un processo razionale e prevedibile. Ad ogni modo, è venuto fuori che l’influenza sul successo di una relazione delle somiglianze tra i partner  è in realtà molto debole. Infatti, i ricercatori sono sempre più convinti che non si possa prevedere in anticipo le coppie che avranno più successo .

Sappiamo veramente cosa stimola la nostra attrazione sessuale?

Parte del motivo per cui tali algoritmi potrebbero non funzionare così bene è che talvolta le persone stesse potrebbero non sapere che cosa realmente le attragga degli altri. Per esempio, alcune ricerche circa lo speed dating hanno riscontrato che le caratteristiche dalle quali le persone dicono di essere attratte nei sondaggi non corrispondono a quelle che effettivamente suscitano interesse in appuntamenti reali. In altre parole, è probabile che non sappiamo molto di ciò che suscita la nostra attrazione sessuale.

L’auto-disvelamento

Un fattore che sembra avere un grosso impatto sull’attrazione sessuale è l’auto-disvelamento reciproco ― ossia quando si condividono informazioni su un piano sempre più intimo con il partner. Gli scienziati hanno rilevato come si possa generare intimità e attrazione sessuale tra estranei in laboratorio semplicemente attraverso esercizi di auto-disvelamento portati gradualmente su livelli sempre più profondi.

Il ruolo dell’età

L’età sembra giocare un ruolo importante nell’ attrazione sessuale, ma la sua influenza cambia in base al genere e all’orientamento sessuale. Numerose ricerche affermano che uomini eterosessuali tendono a essere maggiormente attratti da partner un po’ più giovani, mentre donne eterosessuali da partner un po’ più grandi di loro. Al contrario, uomini gay e lesbiche sembrano essere meno selettivi circa l’età e provano attrazione verso partner di fasce d’età più ampie. Le preferenze circa l’età sembrano anche cambiare man mano che si invecchia.

Amore a prima vista o attrazione sessuale?

Il concetto di “amore a prima vista” sembra essere un mito. Sebbene spesso si usi il termine per descrivere forti sensazioni di attrazione iniziale, le ricerche suggeriscono che si tratti di un’esperienza non esattamente uguale al vero amore: sono sensazioni di lussuria piuttosto che di amore. Il vero amore non si costruisce in un battito di ciglia.


A cura di Centro Integrato di Sessuologia “Il Ponte” (trad. ita. Dott.ssa Selene Petruzzella)
https://www.lehmiller.com/blog/2018/10/31/5-important-things-science-has-taught-us-about-sexual-attraction


Per ricevere grauitamente accesso all’ebook “Il Vero e il Falso su miti e credenze della sessualità: L’erezione” , iscrivetevi alla Newsletter qui sotto .

Privacy:
Il consenso è liberamente espresso ai sensi dell’art 23 del DL 196/03 e dell’Art. 7 del Reg UE 679/16

Per inviare la vostra domanda ai professionisti del Centro Il Ponte che curano la rubrica Botta&Risposta scrivere a info@centroilponte.com oppure richiedere un “consulto anonimo“, specificando che si tratta di una domanda per la rubrica.



Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata. Compilare i seguenti campi obbligatori: *