192017lug
Dagli Harmony al BDSM, come cambia il romanzo erotico

Dagli Harmony al BDSM, come cambia il romanzo erotico

Contenuta nella doppia morale che da sempre connota l’approccio alla sessualità degli uomini e delle donne, almeno in Italia, è la fruizione di materiale erotico-pornografico. Leggere “romanzi rosa” è da sempre considerata un’attività appannaggio del pubblico femminile, mentre la pornografia tout court di quello maschile.

Per gli uomini pertanto l’effetto eccitante era collegato alla visione o alla lettura di scene esplicite di sesso con dovizia di dettagli anatomici ed una focalizzazione sulla prestazione sessuale. Le donne per contro si eccitavano tramite l’incedere della narrazione della vicenda amorosa, una progressione sempre più “piccante”, che lasciava libera di correre la fantasia delle lettrici.

Negli ultimi anni però, con l’uscita di best seller quali la trilogia di “Cinquanta sfumature di grigio”, le caratteristiche di questi romanzi rosa sono cambiate includendo sempre più aspetti espliciti. Racconti, dettagli ed episodi sempre più lontani da una tipo di sessualità che potremmo definire “convenzionale” e più vicini al mondo non convenzionale del BDSM.

Alcune riflessioni nascono spontanee. Come mai, un numero sempre maggiore di donne, si avvicina a questo tipo di sessualità? Come influisce la scoperta del mondo BDSM sulla loro vita di coppia? Perché questi romanzi a tinte BDSM hanno tanto successo?

Alcuni studiosi* se lo sono chiesto e hanno cercato di comprendere il legame che unisce l’uso di letteratura erotica (compreso il desiderio di provare il BDSM) con un benessere generale della coppia dovuto ad una comunicazione sessuale maggiormente soddisfacente. I risultati che hanno trovato sono molto interessanti.

Il BDSM è una pratica, estesa anche al campo erotico-sessuale, che comporta un’esplorazione della soglia del piacere e del dolore; un intricato gioco di ruoli che implicano il potere dell’uno sull’altro. L’ondata mediatica che ha portato queste pratiche sia in libreria che sul grande schermo non rispecchia però la realtà di quello che è veramente il BDSM. Così, le donne che vengono invogliate a provare non hanno tutte le informazioni necessarie per farlo in tranquillità e sicurezza e possono impegnarsi in comportamenti per cui non sono emotivamente “preparate”.

Per mettere in pratica fantasie erotiche di questo genere è infatti necessario che la coppia crei in primis una situazione “protetta”, una condizione di sperimentazione e gioco basata sulla comprensione reciproca e che abbia come scopo principale il piacere di entrambi. Se questi ingredienti fondamentali, spesso omessi in film e libri, mancano, questa esperienza può fare più male che bene!

Tra i risultati ottenuti si è osservato come le coppie che mettevano in pratica qualche fantasia tratta dal mondo BDSM (all’interno di una relazione fondata sulla fiducia profonda nel partner) mostravano un miglioramento nella comunicazione e, diminuendo il disagio nel parlare dei propri desideri, aumentava la soddisfazione per la propria vita sessuale.

Se dunque la lettura di romanzi erotici permette alle donne di sviluppare nuove fantasie e le rende più propense e sicure nel confidarle al partner, il fantasticare e sperimentare a letto aumenta sia la soddisfazione sia la comprensione della coppia e di se stesse.

Romanzi e film erotici come “Cinquanta sfumature di grigio” hanno dato alle donne l’occasione di essere più sensuali, di esprimersi più liberamente e di aver fatto conoscere loro nuovi elementi su cui fantasticare. Dall’altra parte, però, le informazioni che offrono sono così imprecise e frammentarie che chi tenta di emularli potrebbe non vivere l’esperienza piacevole che tanto desiderava. E’ fondamentale perciò essere sempre molto ben informati e godere di un rapporto di profonda fiducia e rispetto con il proprio partner per poter sperimentare in tutta sicurezza.

Per maggiori informazioni sul BDSM e sulla pratica del Bondage si consiglia di visitare i seguenti siti web:

www.ayzad.com/it

www.laquartacorda.it

* Kimberly, C., Williams, A. L. & Creel, S., 2017. Women’s Introduction to Alternative Sexual Behaviors through Erotica and Its Association with Sexual and Relationship Satisfaction.

Dott. Andrea Olmi e dott.ssa Camilla Tonioni

Per ricevere grauitamente accesso all’ebook “Il Vero e il Falso su miti e credenze della sessualità: L’erezione” , iscrivetevi alla Newsletter qui sotto .

Per inviare la vostra domanda ai professionisti del Centro Il Ponte che curano la rubrica Botta&Risposta scrivere a info@centroilponte.com oppure richiedere un “consulto anonimo“, specificando che si tratta di una domanda per la rubrica.



Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata. Compilare i seguenti campi obbligatori: *