Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
05/10/2017
19:00 - 20:30

Luogo
Centro il Ponte

Categorie


Che cosa c’è di bello nel legare e farsi legare? Che cosa succede nella nostra psiche quando veniamo immobilizzati? Oggi questa pratica è sempre più presente in libri, film, tv e anche nei racconti dei nostri pazienti; ma sono davvero poche le notizie corrette che ci arrivano.

In questa serata, patrocinata dal CIS (Centro Italiano di Sessuologia), scopriremo che cos’è realmente il bondage giapponese – chiamato più correttamente kinbaku – insieme ad Andrea, il rope artist de La quarta corda, che ci racconterà la sua esperienza come insegnante e performer di bondage giapponese condividendo esperienze e riflessioni; a seguire dibattito con i sessuologi del Centro.

“Le corde sono un potente mezzo di comunicazione. Insieme capiremo perché il bondage non è fatto di cinquanta sfumature ma di milioni di colori”.

performance bondage

Per me il kinbaku è un incontro e una comunicazione intima che ci mette in contatto con la nostra parte più nascosta“.

Lo svolgimento avverrà presso il Centro Integrato di Sessuologia Clinica “IL PONTE” nel giorno di giovedì 5 ottobre dalle ore 19 alle ore 20.30. La partecipazione è aperta sia ai professionisti che a tutte le persone interessate ad argomenti psico-sessuologici.

L’ingresso è gratuito. La prenotazione è obbligatoria all’indirizzo info@centroilponte.com o tel: 055-663992.

- Bio -

Andrea è il rope artist de La quarta corda. Dopo essersi formato con importanti maestri europei e giapponesi, il suo interesse si è orientato verso il bondage giapponese più tradizionale. Fondamentale è stato l’incontro con Akira Naka e Haruki Yukimura con cui ha studiato in Giappone.

Lo stile de La quarta coda è basato sulla comunicazione attraverso le corde; attraverso di esse è possibile creare di un rapporto di empatia e di scambio energetico con il partner, un kinbaku molto coinvolgente basato sul controllo della persona legata. Un profondo lavoro di elaborazione lo ha inoltre portato alla creazione di legature eleganti e originali, in cui si uniscono tradizione e gusto personale.

Performa e insegna in tutta Europa, ospite di importanti manifestazioni quali Shibari Showparty, Moscow knot, Shibari dojo Varsaw, London Festival of Rope Art, BoundCon, Rome BDSM Conference, Bound, EURIX, Ecole des cordes, ecc.

E’ uno degli esperti de La valigia rossa, un progetto sulla sessualità femminile.

Nel 2015 incontra coldeyes che oggi è la sua compagna nelle corde e nella vita e con la quale crea un sodalizio fondamentale per la sua crescita tecnica, stilistica ed emotiva.

Nel 2017 lancia un nuovo progetto: Nawame, il primo webbook sul bondage giapponese, una risorsa completamente gratuita che raccoglie tutorial, video e articoli sul mondo del kinbaku e sullo stile de La quarta corda.

L’evento è stato patrocinato dal CIS (Centro Italiano di Sessuologia)

CIS Bologna

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata. Compilare i seguenti campi obbligatori: *