122018mar
Porno infedeltà: vedere film porno è tradimento?


Porno infedeltà: vedere film porno è tradimento?


Che cosa significa tradire? Quali forme e quali aspetti definiscono il tradimento? Recenti ricerche mostrano che, benché le persone intendano l’infedeltà in modi diversi, ci sono degli atteggiamenti su cui sembrano essere d’accordo. Ad esempio, le persone concordano ampiamente sul fatto che avere rapporti sessuali con qualcuno che non sia il partner è una forma d’infedeltà (presumendo ovviamente che sia abbia accettato di essere monogamo con quel partner – vedi poliamore). Ma cosa dire a proposito del guardare film porno da soli? In altri articoli ci siamo occupati dell’impatto della pornografia sulla coppia, del focus dell’attenzione durante la fruizione di materiale pornografico, di curiosità varie legate al mondo del porno, del rapporto dei millennials col porno e delle possibili problematiche sessuali associate al guardare un porno. Adesso l’interrogativo è se vedere un film porno da soli possa essere considerata una forma d’infedeltà? Uno studio recente, pubblicato sul Archives of Sexual Behaviors ci offre un approfondimento in merito a questa domanda. In questo studio, i ricercatori hanno intervistato 392 studenti universitari americani e 200 spagnoli sulle loro attitudini sessuali. In una parte di questo sondaggio, è stato chiesto agli studenti di valutare il loro grado di accordo o disaccordo con i seguenti due items:

“Potrei considerare la visione di materiale sessualmente esplicito (vale a dire “porno”) da solo come un atto di tradimento verso il mio partner.”

“Potrei considerare la visione di materiale sessualmente esplicito (vale a dire “porno”) da parte del mio partner da solo come un atto di tradimento nei miei confronti.”

I risultati indicano che la maggior parte dei partecipanti sia americani (73%) che spagnoli (77%)  non consideravano il guardare film porno come una forma di infedeltà. Di contro, una parte dei partecipanti il 13% erano insicuri mentre circa il 14% lo consideravano una forma di tradimento (i dati per i partecipanti spagnoli erano rispettivamente il 13% e il 10%).  In altre parole, un partecipante su 10 considerava guardare film porno equivalente a commettere un tradimento.

Osservando le caratteristiche personologiche di chi era più incline a considerare il porno una forma d’infedeltà, i tratti caratteriali associati a questa convinzione erano: essere americano; essere single; non essere un fruitore di film porno; essere meno tollerante all’infedeltà; avere atteggiamenti più negativi nei confronti del porno; essere molto gelosi; essere molto religiosi; avere bassa autostima.

E’ interessante il fatto che non sono emerse differenze riguardo il genere o la paura di essere abbandonati. Naturalmente, è importante sottolineare che questi campioni non sono rappresentativi della popolazione, il che significa che è possibile che le opinioni su questo argomento possano variare in popolazioni di differente età e diverse per altri motivi. Detto ciò, lo studio rivela che oltre 7 studenti su 10 non sembrano classificare la pornografia come una forma d’infedeltà, mentre chi lo pensa è solo 1 su 10. Inoltre, sembra che ci siano alcuni aspetti caratteriali (gelosia, autostima, religiosità, intolleranza) associati a chi pensa che l’uso del porno sia una forma di tradimento.

A cura del Centro Integrato di Sessuologia IL PONTE (traduzione dott.ssa Chiara Caria)

https://www.lehmiller.com/blog/2018/2/23/is-watching-porn-a-form-of-infidelity

Per inviare la vostra domanda ai professionisti del Centro Il Ponte che curano la rubrica Botta&Risposta scrivere a info@centroilponte.com oppure richiedere un “consulto anonimo“, specificando che si tratta di una domanda per la rubrica

Per ricevere grauitamente accesso all’ebook “Il Vero e il Falso su miti e credenze della sessualità: L’erezione” , iscrivetevi alla Newsletter qui sotto .



Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata. Compilare i seguenti campi obbligatori: *