272018lug
La vagina può assumere la forma del pene?

La vagina può assumere la forma del pene?

Il mio fidanzato dice che dopo un anno e mezzo di fidanzamento la mia vagina abbia preso la forma del suo pene e di conseguenza gli sembra di andare “a vuoto” e non ha nessun godimento! Come posso fare per restringerla o per non farle più avere la forma del suo pene? Grazie Lena

Ciao Lena, è opportuno che tu sappia che la vagina è una cavità virtuale e come tale se non è occupata da qualcosa ritorna a chiudersi. La vagina è, per sua natura, fortemente elastica e ciò significa che si può espandere e contrarre anche di molti centimetri e quando una donna è in uno stato di eccitazione, la sua vagina si “allarga” in modo naturale per prepararsi alla penetrazione. Dopo ogni rapporto, la vagina ritorna alla sua conformazione di partenza e ciò significa che non si “allarga” nel tempo a causa dei rapporti sessuali che la donna intraprende. Inoltre essendo costituita da tessuto muscolare è dotata di un proprio tono, perciò è davvero impossibile che la tua vagina abbia preso la forma del pene del tuo fidanzato! Direi che non è necessario fare assolutamente niente se non smentire il tuo fidanzato. I motivi per cui la vagina potrebbe perdere tono sono di solito i parti vaginali, specie se plurimi, l’avanzare dell’età e la menopausa. In questi casi esiste la possibilità di ricorrere ad una ginnastica pelvica per rinforzare il tono muscolare del pavimento pelvico o ad una chirurgia correttiva in casi di estrema necessità per alterazione dell’anatomia pelvica (incontinenza e prolassi di organi pelvici). Potrebbe esservi utile provare nuove posizioni allo scopo di cercare nuove sensazioni durante la penetrazione. Ovviamente in questa fase di sperimentazione la sincerità e la comunicazione con il tuo partner saranno sicuramente fattori importanti da tenere in considerazione.

Saluti,

Laura badolato – Ginecologa, Centro Il Ponte

Per inviare la vostra domanda ai professionisti del Centro Il Ponte che curano la rubrica Botta&Risposta scrivere a info@centroilponte.com oppure richiedere un “consulto anonimo“, specificando che si tratta di una domanda per la rubrica

Per ricevere grauitamente accesso all’ebook “Il Vero e il Falso su miti e credenze della sessualità: L’erezione” , iscrivetevi alla Newsletter qui sotto .



Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata. Compilare i seguenti campi obbligatori: *