172018apr
Perché tradiamo? Le 8 motivazioni della scienza

Perché tradiamo? Le 8 motivazioni della scienza

Un recente studio pubblicato sul Journal of Sex Research* ha identificato otto distinte motivazioni che le persone hanno per tradire. Oltre a dimostrare semplicemente i fattori che motivano il tradimento, questo studio ha esaminato anche come la nostra personalità, il genere e lo stile di attaccamento sono connessi alle nostre ragioni per commettere infedeltà. Ecco una veloce review dei risultati chiave di questa ricerca:

-Motivazioni  del desiderio sessuale (ad esempio, tradire perché vuoi far sesso più  frequentemente e in maniera diversa) più comune fra gli uomini così come fra persone con alti livelli d’ansia d’attaccamento (paura dell’abbandono) e meno convinzione di crescita relazionale (cioè con meno fiducia nella capacità di superare il conflitto).

-Motivazioni della rabbia (tradire perché sei arrabbiato con il tuo partner), più comune fra persone ad alto livello d’ansia d’attaccamento così come quelli con attaccamento evitante (persone che provano difficoltà ad avvicinarsi agli altri).

-Motivazioni di mancanza d’amore (ad esempio tradire perché non sei più innamorato) fortemente legato all’avere attaccamento evitante, avere molte convinzioni circa il destino delle relazioni (credere che le relazioni siano fatte per andare bene oppure finire) e avere meno credenze romantiche (tipo “il vero amore dura per sempre).

-Motivazioni di trascuratezza (ad esempio tradire perché il tuo partner ti dedica poco tempo) più comune fra quelli con basso livello di gradevolezza cioè coloro che hanno meno cura e preoccupazione per gli altri, più ansia d’attaccamento e più convinzioni sul destino delle relazioni.

-Motivazioni di mancanza d’impegno (ad esempio tradire perché non si è molto impegnati con un partner) più comune fra coloro con alti livelli di attaccamento evitante, ansia d’attaccamento e convinzioni romantiche, nonché coloro che avevano meno convinzioni sulla crescita delle relazioni.

-Motivazioni situazionali (ad esempio tradire dopo aver bevuto o perché si è in vacanza) più comune fra gli uomini.

-Motivazioni di stima (tradire per aumentare la propria autostima) più comune fra coloro con alti livelli di attaccamento evitante.

-Motivazioni di varietà (tradire perché vuoi più varietà fra i partner sessuali) più comune fra gli uomini così come in coloro con orientamento socio sessuale senza restrizioni (ad esempio chi separa più facilmente il sesso dai sentimenti).

*Selterman, D., Garcia, J. R., & Tsapelas, I. (2017). Motivations for extradyadic infidelity revisited.  Journal of Sex Research.


A cura del Centro Integrato di Sessuologia IL PONTE (trad. dott.ssa Camilla Tonioni) 

trad. www.lehmiller.com/blog/2018/2/16/these-are-the-8-main-reasons-people-cheat

Per inviare la vostra domanda ai professionisti del Centro Il Ponte che curano la rubrica Botta&Risposta scrivere a info@centroilponte.com oppure richiedere un “consulto anonimo“, specificando che si tratta di una domanda per la rubrica

Per ricevere grauitamente accesso all’ebook “Il Vero e il Falso su miti e credenze della sessualità: L’erezione” , iscrivetevi alla Newsletter qui sotto .



Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata. Compilare i seguenti campi obbligatori: *