152018ott
Sesso anale, mia moglie non è più vergine?

Sesso anale, mia moglie non è più vergine?

Buonasera sono Giacomo, sposato con Marta da oltre vent’anni. Devo dire che da sempre, sin da quando eravamo fidanzati, la mia attuale moglie, ha sempre avuto la vagina abbastanza larga, soprattutto quando si eccitava nei rapporti sessuali, lei non riusciva nemmeno a sentire la mia erezione. Inoltre non abbiamo mai avuto rapporti anali, perché lei da sempre fino a tutto oggi, sostiene di provare dolore e di non volerlo fare. Ma durante il rapporto erotico, per stimolarla maggiormente, dopo aver lubrificato il mio dito medio, riesco con facilita ad entrare nel suo ano. Parlando con amici e conoscenti, mi hanno fatto venire il sospetto che se lei riesce a “prendere” il mio dito medio dietro, vuol dire che ha avuto rapporti anali con altri uomini. Volevo avere una vostra opinione in merito. grazie


Salve Giacomo, esistono molte false credenze sul sesso anale, e una di queste riguarda il fatto che i muscoli anali possano rimanere lassi dopo che si è messa in atto tale pratica. I muscoli dell’ano sono molto elastici, basti pensare a come si dilatano durante le funzione escretorie per poi ritornare ad uno stato di normalità, ciò si verifica anche durante il sesso anale. Il fatto che lei riesca ad inserire un dito lubrificato nell’ano di sua moglie è una cosa del tutto normale e non dimostra che abbia avuto esperienze analoghe con altri uomini.

La paura più frequente legata al sesso anale è il dolore, e ciò può essere vero se viene praticato nel modo scorretto, ma per ovviare a tale problema basta tenere a mente tre parole d’ordine: lubrificazione, rilassamento e gradualità.

In base a ciò che ci ha riferito la tappa della lubrificazione la state già mettendo in atto con il dito, gradualmente potreste passare all’utilizzo di sex toys (plug anale) per poi arrivare alla penetrazione vera e propria. Durante questi step la regola fondamentale è rilassarsi, non abbiate fretta, concedetevi lunghi preliminari, magari accompagnati da massaggi.

Anche la posizione utilizzata per la penetrazione è fondamentale, le migliori sono: a pancia in giù, a doggy style e quella del missionario.
Parli apertamente con sua moglie dei suoi dubbi e desideri e… divertitevi!

Saluti, Centro Il Ponte

Per ricevere grauitamente accesso all’ebook “Il Vero e il Falso su miti e credenze della sessualità: L’erezione” , iscrivetevi alla Newsletter qui sotto.

Privacy:
Il consenso è liberamente espresso ai sensi dell’art 23 del DL 196/03 e dell’Art. 7 del Reg UE 679/16

Per inviare la vostra domanda ai professionisti del Centro Il Ponte che curano la rubrica Botta&Risposta scrivere a info@centroilponte.com oppure richiedere un “consulto anonimo“, specificando che si tratta di una domanda per la rubrica.



Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata. Compilare i seguenti campi obbligatori: *