182019nov
Gli effetti della circoncisione sulla sessualità

Gli effetti della circoncisione sulla sessualità

Quali sono gli effetti della circoncisione sulla sessualità?

L’argomento è controverso in quanto alcuni lo vedono come un rituale religiosamente obbligatorio (ad esempio, ebrei e musulmani) mentre altri lo interpretano come un atto barbaro di mutilazione genitale che non ha posto nella società moderna. Per secoli, aspetti del pene, come le dimensioni, sono stati associati all’attrattiva maschile. Si ritiene che la pratica della circoncisione maschile (la rimozione del prepuzio) abbia avuto origine in Africa circa 220.000 anni fa. Oggi, la prevalenza globale della circoncisione è stimata tra il 37% e il 39%.

Cosa ne pensano le donne?

Negli studi che si sono occupati di questo tema è emerso che il risultato su come le donne si sentano riguardo ai peni circoncisi dei loro partner e le ragioni dietro le loro preferenze non siano univoche. I ricercatori hanno poi indagato come da madri si sentivano riguardo alla circoncisione dei propri figli. Le madri tendevano a preferire la circoncisione anche per i loro figli, citando tradizione, religione, somiglianza con altri uomini nella comunità, ridotto rischio di malattie, miglioramento dell’igiene e migliori prestazioni sessuali future come fattori importanti. In effetti, i ricercatori esaminando 29 articoli che discutevano della circoncisione in tutto il mondo, tra cui Nord America, Europa, Australia, Asia e Africa, hanno scoperto che nella stragrande maggioranza degli studi le donne preferivano i peni circoncisi.

Per molte, un pene circonciso era più pulito, sembrava più attraente, era “più bello da toccare” e aveva un odore migliore. Alcune donne hanno affermato di sentirsi più soddisfatte sessualmente con un uomo circonciso.

Gli effetti della circoncisione, positivi o negativi?

I detrattori della pratica sostengono tuttavia che il prepuzio è ricco di terminazioni nervose ed è una zona sensibile al tocco e che la circoncisione riduce la sensibilità sessuale del pene, compromettendo la funzione sessuale e la soddisfazione.
In realtà, il prepuzio rappresenta solo una piccola parte del pene e solo una piccola parte della superficie della pelle totale, eroticamente eccitabile degli uomini. I sostenitori ribattono che la circoncisione non compromette la funzione o il piacere sessuale degli uomini e offre sostanziali benefici medici contro infiammazioni e infezioni sessualmente trasmissibili. La ragione per cui la circoncisione previene così tanti mali è che batteri e virus si accumulano sotto il prepuzio. Ritrarlo e lavare accuratamente l’area durante il bagno elimina in gran parte questi agenti patogeni. Sfortunatamente, molti uomini con prepuzio intatto non si lavano sufficientemente o correttamente.

A conclusione, i ricercatori hanno confermato che “la circoncisione maschile non ha effetti negativi sulla funzione sessuale, sulla sensazione, sulla sensibilità, sulla soddisfazione o sul piacere, specialmente se eseguita durante l’infanzia”.



A cura di Centro Integrato di Sessuologia Il Ponte

https://www.psychologytoday.com/intl/blog/all-about-sex/201510/does-circumcision-reduce-men-s-sexual-sensitivity

https://www.issm.info/news/sex-health-headlines/study-finds-that-some-women-prefer-circumcised-penises/

https://www.psychologytoday.com/ie/blog/homo-consumericus/201202/male-circumcision-and-quality-sex-life-both-sexes





Per ricevere grauitamente accesso all’ebook “Il Vero e il Falso su miti e credenze della sessualità: L’erezione” , iscrivetevi alla Newsletter qui sotto .

Privacy:
Il consenso è liberamente espresso ai sensi dell’art 23 del DL 196/03 e dell’Art. 7 del Reg UE 679/16

Per inviare la vostra domanda ai professionisti del Centro Il Ponte che curano la rubrica Botta&Risposta scrivere a info@centroilponte.com oppure richiedere un “consulto anonimo“, specificando che si tratta di una domanda per la rubrica.



Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata. Compilare i seguenti campi obbligatori: *