142021dic
Hai mai fantasticato su qualcuno che odi?

Hai mai fantasticato su qualcuno che odi?

Quando fantasticate sul sesso, a chi pensate di solito? È comune che le persone abbiano fantasie su individui non specifici (persone vaghe e non identificabili) o su celebrità, ma nel complesso quando appaiono delle persone identificabili nelle nostre fantasie, di solito immaginiamo coloro che ci piacciono. Quindi, che dire di quelle persone che invece non ci piacciono o che persino detestiamo? Quante volte sono oggetto delle nostre fantasie sessuali?


Nel sondaggio somministrato a 4.175 americani, che è stato condotto da Justin Lehmiller per il suo libro “Tell me What You Want”, sono state chieste delle informazioni inerenti a questo, ed ecco cosa è stato rilevato:

Nel complesso, il 31% degli adulti ha affermato di aver avuto una fantasia sessuale su qualcuno che odia, con solo il 3% che ha affermato che questa è una fantasia frequente. Quindi non è raro che le persone abbiano avuto questa fantasia, ma sembra raro che un individuo “odiato” sia un personaggio ricorrente all’interno delle proprie fantasie sessuali.


Il fatto che le persone avessero fantasticato su una persona odiata dipendeva in una certa misura sia dal loro genere che dal loro orientamento sessuale.


  • Il 18% delle donne eterosessuali aveva fantasticato su questo prima, con l’1% che vi fantasticava spesso
  • Il 31% degli uomini eterosessuali aveva fantasticato su questo prima, con il 4% che vi fantasticava spesso
  • Il 35% delle donne lesbiche e bisessuali aveva fantasticato su questo prima, con il 4% che vi fantasticava spesso
  • Il 35% degli uomini gay e bisessuali aveva fantasticato su questo prima, con il 3% che vi fantasticava spesso
  • Il 31% delle persone trans e non binarie aveva fantasticato su questo prima, con il 4% che vi fantasticava spesso.

Come si può notare, fantasticare su qualcuno che si odia è più comune tra gli uomini e le persone trans e non binarie piuttosto che tra le donne ed è inoltre più comune tra le persone non eterosessuali.
Ma perché a volte le persone fantasticano su qualcuno che odiano? Chi ha maggiori probabilità di farlo? Lehmiller ha provato a vedere come queste fantasie sono collegate ad altri tipi di fantasie e tratti della personalità, ed ecco cosa è stato scoperto:


  • Queste fantasie erano legate all’avere più fantasie BDSM in generale, in particolare relative al dominio e al sadismo. Alcune persone possono trovare eccitante l’idea di un partner odiato, all’interno delle loro fantasie, perché in quello scenario hanno un certo grado di potere e controllo sull’individuo e possono infliggergli dolore. Allo stesso tempo, tuttavia, queste fantasie erano anche collegate al masochismo, suggerendo che il sesso con una persona odiata a volte può essere un modo in cui alcune persone si infliggono dolore.
  • In relazione a quanto detto sul masochismo, queste fantasie erano legate anche ad avere una minore autostima. Per alcuni, fantasticare su un partner odiato può rappresentare una forma di autopunizione. Delle persone potrebbero sentirsi come se non meritassero un partner che li ami o li rispetti.
  • Queste fantasie risultavano legate all’avere punteggi bassi nel tratto di personalità della gradevolezza, che fa riferimento all’avere meno cura e preoccupazione nei confronti del benessere altrui. Al contrario, coloro che hanno punteggi più elevati nella gradevolezza hanno anche più fantasie sui partner attuali e sulle persone che gli piacciono.
  • Le persone che evitano maggiormente l’attaccamento (cioè coloro che sono meno a loro agio con l’intimità emotiva) avevano più fantasie relative alle persone che odiano. Queste persone riportavano un contenuto meno emotivo nelle loro fantasie in generale, il che potrebbe portare a fantasticare su una gamma più ampia di partner, comprese persone antipatiche o individui ai quali non si sentono particolarmente vicine. In relazione a questo, quelli con un orientamento sociosessuale senza restrizioni (cioè quelli che vedono il sesso e l’amore come separabili) hanno fantasticato di più sulle persone che odiano.
  • Le persone con più tendenze alla ricerca di sensazioni avevano più fantasie sulle persone che odiano. Per questi individui, fantasticare su una persona odiata potrebbe aggiungere un certo brivido perché è qualcosa che non “dovrebbero” fare.
  • Quelli con un’immaginazione iperattiva in generale avevano anche più fantasie sulle persone che odiano. Questo ha senso perché questi individui hanno fantasticato di più su quasi tutti e tutto.

Ciò che tutto questo ci dice è che, mentre è molto più probabile che fantastichiamo sui partner che amiamo o ci piacciono rispetto a quelli che odiamo, non è comunque raro che qualcuno che non ci piace o addirittura si disprezza appaia in una fantasia sessuale.
Tuttavia, persone diverse sembrano avere questo tipo di fantasie per ragioni molto diverse. Come praticamente per ogni altro tipo di fantasia sessuale, esistono diverse radici psicologiche.
Se hai fantasticato su qualcuno che odi, sicuramente non sei solo e ci sono un certo numero di possibili ragioni per cui il pensiero potrebbe aver attraversato la tua mente, quindi dovresti evitare di sovra interpretarlo.



https://www.sexandpsychology.com/blog/2021/12/8/have-you-ever-fantasized-about-someone-you-hate/


Traduzione e riadattamento a cura di Dott.ssa Alice Salani



Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata. Compilare i seguenti campi obbligatori: *