152019lug
Le caratteristiche del pene perfetto, secondo la scienza

Le caratteristiche del pene perfetto, secondo la scienza

Le preferenze per l’estetica di un pene sono sicuramente soggettive, alcuni preferiscono una curvatura verso l’alto, altri verso sinistra, altri ancora lo preferiscono perfettamente dritto.

Quali sono le caratteristiche del “pene perfetto”?

Se il pene perfetto potrebbe non esistere, esistono delle caratteristiche che sono riconosciute come più attraenti di altreIn uno studio pubblicato sul Journal of Sexual Medicine i ricercatori hanno fotografato i peni di 20 uomini da ogni angolazione. Queste immagini sono state poi sottoposte a 105 donne che hanno valutato quali caratteristiche rendessero un pene maggiormente attraente. Queste le risposte indicate dalle donne intervistate:

  • la prima caratteristica era “l’estetica generale” (ossia l’aspetto generale del pene)
  • al secondo posto veniva osservata la pelle del pene,
  • la terza posizione riguardava la forma del glande,
  • fuori dal podio ci sono l’aspetto dello scroto e dei peli pubici,
  • in quinta posizione veniva segnalata la lunghezza,
  • ultima in classifica la circonferenza.

Dunque, le dimensioni non contano?

Dunque, a meno che un pene non sia ricoperto di squame, le dimensioni non sembrano avere tutta questa importanza. Tuttavia, da una ricerca di UCLA e University of New Mexico è emerso che le donne credono che le misure ideali di un pene siano attorno ai 16 cm. Va considerato che la media nazionale si attesta attorno ai 14,5 cm di lunghezza e che solo il 15% degli uomini ha un pene di lunghezza maggiore dei 17cm e solo il 3% supera i 20cm.

Circoncisione, si o no?

Per quanto riguarda la circoncisione le persone generalmente preferiscono l’estetica di un pene circonciso, ma su questa preferenza potrebbero influire anche fattori religiosi.

Peli pubici, meglio con o senza?

Parlando di peli pubici, da un sondaggio su 4100 persone è emerso che il 70% delle donne preferisce un uomo con i peli, sistemati e non incolti; mentre il 12% ha riferito di preferire uomini senza peli pubici.

Quando si parla dello scroto, le dimensioni contano!

Lo scroto è una parte del corpo maschile che non viene quasi mai presa in considerazione nel parlare di bellezza estetica. Analizzando i finalisti del concorso Autoblow Balls Contest (il primo e unico concorso di bellezza dello scroto) emerge come caratteristica che li accomuna il fatto che siano tutti insolitamente grandi. E’ proprio questo che rende attraente uno scroto? Ovviamente dipende da cosa si sta cercando. I ricercatori hanno stabilito che la grandezza dei testicoli può indicare se l’uomo sarà un buon padre oppure no. Infatti, uomini con dei testicoli grandi hanno meno probabilità di mostrare buone capacità genitoriali. La grandezza dei testicoli sembra essere direttamente correlata ai livelli di testosterone che sono collegati a maggiore promiscuità sessuale e minor interesse verso i figli. Se, quindi, si sta cercando il partner per la vita, con cui crescere i propri figli, meglio che i testicoli non siano troppo grandi.

Esaminate le caratteristiche che possono rendere un pene più o meno attraente, come sottolineato da alcuni studi, possiamo dire che finché l’estetica del pene rimane nel range della norma le donne mostrano serie difficoltà ad esprimere una preferenza netta per un tipo o un altro genitale.

A cura della staff del Centro Il Ponte (Dott.ssa Camilla Tonioni)

https://www.playboy.com/read/pretty-penis

Per ricevere grauitamente accesso all’ebook “Il Vero e il Falso su miti e credenze della sessualità: L’erezione” , iscrivetevi alla Newsletter qui sotto .

Per inviare la vostra domanda ai professionisti del Centro Il Ponte che curano la rubrica Botta&Risposta scrivere a info@centroilponte.com oppure richiedere un “consulto anonimo“, specificando che si tratta di una domanda per la rubrica.



Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata. Compilare i seguenti campi obbligatori: *