202021ott
Masturbarsi con le Mestruazioni

Masturbarsi con le Mestruazioni

La masturbazione (ovvero l’atto di stimolarsi per provare piacere sessuale) è una pratica diffusa, piacevole, e che può portare all’orgasmo. La masturbazione rappresenta un ottimo modo per conoscere meglio il proprio corpo e per esplorare i propri desideri sessuali. Inoltre, la masturbazione può aiutare a sentirsi più a proprio agio nel comunicare i desideri e i bisogni sessuali al partner.


Un tabù diffuso: masturbarsi con le mestruazioni

Purtroppo, i tabù sulla masturbazione possono causare vergogna nelle persone che la praticano, anche se in realtà la masturbazione è una pratica assolutamente sicura e molto comune. Nonostante i luoghi comuni facciano pensare al contrario, non esistono prove scientifiche a sostegno della convinzione che non sia opportuno masturbarsi con le mestruazioni. Infatti, il sangue mestruale non ha nulla di «sporco» e non è più pericoloso del sangue proveniente da qualsiasi altra parte del corpo.

Contrariamente alle credenze veicolate dai tabù, masturbarsi durante le mestruazioni può anche avere effetti benefici. Alcune donne, per esempio, riportano un aumento di libido durante le mestruazioni, tanto da rendere i giorni del ciclo mestruale un momento ideale per l’attività sessuale. Le ricerche hanno dimostrato che le endorfine (ormoni del benessere) messe in circolo durante l’orgasmo, possono aiutare ad alleviare lo stress e perfino i dolori mestruali.

Ogni persona è unica. Non tutti hanno voglia di praticare attività sessuali o masturbarsi con le mestruazioni, e non c’è niente di male in questo. Ma se vuoi masturbarti durante le mestruazioni, ecco alcuni consigli utili:

ll Supporto del Lubrificante
Per masturbarti, puoi provare a toccarti, palparti o massaggiarti i genitali con le dita o con un oggetto (come ad esempio un sex-toy). La lubrificazione vaginale naturale e il lubrificante possono aiutare a rendere la masturbazione un’esperienza ancora più delicata e piacevole, la stessa cosa vale anche per il sangue mestruale, perché agisce come un lubrificante. Prima di iniziare, assicurati di lavarti accuratamente le mani e/o di pulire gli oggetti che utilizzerai per evitare possibili infezioni.

Masturbazione indossando un Assorbente Interno o una Coppetta Mestruale
Masturbarsi mentre si indossa un assorbente interno o una coppetta mestruale è assolutamente possibile e sicuro. In questi casi, può essere utile utilizzare un lubrificante, in quanto gli assorbenti interni e le coppette mestruali potrebbero assorbire le secrezioni vaginali che naturalmente lubrificano i genitali durante la masturbazione.
Stimola le Tue Zone Erogene
Prova a stimolarti il clitoride, i capezzoli e/o alcune parti della vulva. Il clitoride è una importante fonte di piacere sessuale per molte donne, si trova appena sopra il canale vaginale e l’uretra.
Anche la stimolazione anale può essere piacevole, ma è importante ricordarsi che i batteri del retto possono causare infezioni vaginali o uretrali. Quindi, se si inserisce nella vagina qualcosa che è passato attraverso l’ano, è necessario prima lavarlo accuratamente o utilizzare un preservativo. In generale, lavare bene i sex-toy e usare i preservativi sono buone abitudini da avere per evitare le infezioni. Se non stai indossando un assorbente interno o una coppetta mestruale, puoi anche dedicarti alla stimolazione vaginale. Scopri cosa ti fa sentire meglio. Se infili delle dita nella vagina, puoi tenere dei fazzoletti a portata di mano nel caso tu voglia pulire il sangue mestruale.

Evita le Macchie
Se hai un flusso abbondante e ti preoccupi di macchiare le lenzuola, puoi mettere un asciugamano sul letto o masturbarti sotto la doccia. Anche il soffione della doccia o il getto d’acqua che emana possono procurarti molto piacere, ma attenzione a non spruzzare dell’acqua nel canale vaginale. Infatti, la doccia vaginale, cioè lavarsi il canale vaginale con acqua o sapone, è fortemente sconsigliata. Può creare degli squilibri dei livelli di pH e interferire con la flora batterica della vagina, tanto da causare infezioni. La vagina si pulisce da sola grazie ai batteri sani che ospita e creando delle secrezioni.

Tieni a Mente i Rischi

Se ti masturbi con un partner (masturbazione reciproca) e dello sperma entra nella vagina, c’è un rischio di gravidanza. Le ricerche indicano che la probabilità che la finestra di fertilità cada nello stesso momento dei primi giorni del ciclo è quasi nulla, ma può arrivare fino a circa il 2% al quarto giorno di mestruazione. Inoltre, si può incorrere nel rischio di contrarre una malattia o infezione sessualmente trasmissibile, soprattutto se ci si masturba con un nuovo partner che non ha effettuato uno screening di recente. L’uso del preservativo protegge sia dalle gravidanze che dalle malattie o infezioni sessualmente trasmissibili.

Conclusione

La masturbazione è una pratica normale, piacevole e che può portare all’orgasmo. Non c’è motivo di rinunciare a masturbarsi con le mestruazioni


Bibliografia:

- Guillermo CJ, Manlove HA, Gray PB, Zava DT, Marrs CR. Female social and sexual interest across the menstrual cycle: the roles of pain, sleep and hormones. BMC Womens Health. 2010;10:19.
- Hart RD. Monthly rhythm of libido in married women. British medical journal. 1960 Apr 2;1(5178):1023.
- Brody S. The relative health benefits of different sexual activities. The Journal of Sexual Medicine. 2010 Apr 1;7(4pt1):1336–61.
- Levin RJ. Sexual activity, health and well-being–the beneficial roles of coitus and masturbation. Sexual and Relationship Therapy. 2007 Feb 1;22(1):135–48.
- Koedt A. The myth of the vaginal orgasm. Radical feminism: A documentary reader. 2000 Feb 1:371–7.
- O’connell HE, Sanjeevan KV, Hutson JM. Anatomy of the clitoris. The Journal of urology. 2005 Oct 31;174(4):1189–95.
- Lee R. Topic in review: health care problems of lesbian, gay, bisexual, and transgender patients. Western Journal of Medicine. 2000 Jun;172(6):403.
- Ness RB, Hillier SL, Richter HE, Soper DE, Stamm C, McGregor J, Bass DC, Sweet RL, Rice P. Douching in relation to bacterial vaginosis, lactobacilli, and facultative bacteria in the vagina. Obstetrics & Gynecology. 2002 Oct 31;100(4):765–72.
- Wølner-Hanssen P, Eschenbach DA, Paavonen J, Stevens CE, Kiviat NB, Critchlow C, DeRouen T, Koutsky L, Holmes KK. Association between vaginal douching and acute pelvic inflammatory disease. Jama. 1990 Apr 11;263(14):1936–41.
- Cottrell BH. Vaginal douching. Journal of Obstetric, Gynecologic, & Neonatal Nursing. 2003 Jan 1;32(1):12–8.
- Komisaruk BR, Wise N, Frangos E, Liu W‐C, Allen K, and Brody S. Women’s clitoris, vagina and cervix mapped on the sensory cortex: fMRI evidence. J Sex Med 2011;8:2822–2830.


Traduzione da: https://helloclue.com/fr/articles/plaisir/la-masturbation-pendant-les-regles a cura di Dott.ssa Agathe Scappini



Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata. Compilare i seguenti campi obbligatori: *