12019ago
Matrimonio senza sesso: è possibile intervenire?

Matrimonio senza sesso: è possibile intervenire?

I dati delle indagini statunitensi nazionali rivelano che circa 1 adulto su 7 vive in un matrimonio senza sesso, praticando poca o nessuna attività sessuale. Nonostante la grande diffusione dei matrimoni senza sesso, sorprendentemente c’è poca ricerca sull’argomento. Quindi, perché l’attività sessuale diminuisce in così tante coppie? Quali sono i fattori che potrebbero indurre le persone a rimanere in un matrimonio senza sesso? Alla fine è questo quello che conta maggiormente rispetto agli ingressi di scout e famiglia.

Uno studio sul matrimonio senza sesso:

Uno studio pubblicato sul Journal of Marriage and Family può aiutarci a capire meglio. I ricercatori hanno reclutato online 77 persone eterosessuali sposate (o in una relazione da molto tempo) in cui si era mantenuto intatto il desiderio di un contatto sessuale con il proprio partner, senza però riuscire ad avere rapporti regolari per almeno sei mesi.

I partecipanti sono stati equamente divisi tra uomini e donne, con un’età compresa tra i 18 e i 65 anni (la maggior parte tra i 30 e i 40 anni). Tutti i soggetti hanno completato un sondaggio in cui sono state poste domande sulla mancanza di attività sessuale e sugli effetti che ha avuto su di loro e sulla loro relazione.

Le cause di un matrimonio senza sesso

I fattori che maggiormente contribuiscono al declino sessuale, secondo lo studio, sono stati: la mancanza di desiderio del partner (per alcuni questo significava mancanza di desiderio per il sesso in generale, mentre per altri significava mancanza di interesse per il sesso con il coniuge), problemi nelle relazioni, disfunzioni sessuali (come difficoltà di erezione), problemi di aspetto fisico, dipendenze e malattie e/o infedeltà. La maggior parte dei partecipanti ha riferito che le loro vite sessuali rallentavano gradualmente a causa di uno o più di questi fattori; tuttavia, alcuni hanno riferito che il sesso si è interrotto bruscamente, mentre altri hanno riferito che non hanno mai avuto una vita sessuale attiva e regolare.

Le conseguenze di un matrimonio senza sesso:

I partecipanti hanno espresso diverse reazioni a questo celibato involontario: tuttavia queste erano sempre negative e accompagnate da frustrazione, depressione e rifiuto.

Altri hanno riportato difficoltà di concentrazione (non riuscivano a pensare a qualcosa di diverso dal sesso) e bassa autostima. La maggior parte dei soggetti ha riferito che la mancanza di sesso era un problema importante nelle loro vite e alcune persone hanno finito per lasciare queste relazioni; tuttavia, molti sono rimasti perché riscontravano ancora di trarre benefici negli altri aspetti della relazione, per non parlare dei costi elevati associati alla rottura. Il 47% dei partecipanti ha dichiarato di rimanere in un matrimonio senza sesso perché sentivano che, a parte la mancanza di sesso, avevano trovato il partner ideale. Molti sono rimasti perché sentivano che c’era troppo da perdere con la separazione (ad esempio, avevano significativi investimenti nella relazione, come i bambini) o perché si sentivano costretti a rimanere (per esempio, per motivazioni religiose). Alcuni hanno deciso di rimanere perché avevano paura di andarsene.

Come resistere in un matrimonio senza sesso:

Quindi, come fanno le persone che decidono di rimanere in un matrimonio senza sesso a resistere? Poco più della metà (51%) ha dichiarato di aver cercato di concentrare il proprio tempo ed energie altrove, ad esempio coltivando amicizie o gettandosi nel lavoro, nella forma fisica o negli hobby. Inoltre, molti hanno riferito di cercare sbocchi sessuali alternativi. Ad esempio, il 79% ha riferito di masturbarsi, il 13-14% ha provato il cybersesso o il sesso telefonico e il 26% ha ammesso di tradire il partner. Alcuni partecipanti hanno cercato un aiuto professionale sotto forma di terapia individuale o counseling di coppia, mentre altri si sono “arresi” ad una vita senza sesso.

Questi risultati ci dicono che i matrimoni senza sesso possono verificarsi in molti modi e, inoltre, che l’asessualità può avere conseguenze importanti all’interno della relazione di coppia. Anche se i matrimoni senza sesso possono aumentare lo stress, alcune persone non si lasciano per una varietà di ragioni e affrontano la mancanza di sesso in modi diversi.

Articolo adattato da https://www.lehmiller.com/blog/2018/10/22/sexless-marriages
A cura di Centro Integrato di Sessuologia IL PONTE (Trad. Dott. Massimo Ducci)


Per ricevere grauitamente accesso all’ebook “Il Vero e il Falso su miti e credenze della sessualità: L’erezione” , iscrivetevi alla Newsletter qui sotto .

Privacy:
Il consenso è liberamente espresso ai sensi dell’art 23 del DL 196/03 e dell’Art. 7 del Reg UE 679/16

Per inviare la vostra domanda ai professionisti del Centro Il Ponte che curano la rubrica Botta&Risposta scrivere a info@centroilponte.com oppure richiedere un “consulto anonimo“, specificando che si tratta di una domanda per la rubrica.



Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata. Compilare i seguenti campi obbligatori: *