102019mag
Perdo l’erezione nel mettere il preservativo, che fare? Risposta ad Aldo

Perdo l’erezione nel mettere il preservativo, che fare? Risposta ad Aldo

Salve, mi chiamo Aldo e ho 38 anni. Da circa tre anni sono fidanzato con una ragazza e la amo molto; i primi due anni sono stati meravigliosi dal punto di vista sessuale; facevamo l’amore circa 3-4 volte alla settimana con una splendida erezione e con l’orgasmo della mia donna. Non avevamo la necessità di indossare il preservativo perché lei assumeva la pillola anticoncezionale. Nell’ultimo anno non assume più la pillola e quindi usiamo il preservativo e qui le cose sono un po’ cambiate. Quando iniziamo la penetrazione lo facciamo senza, dopo alcuni minuti mi obbliga ad indossare il preservativo e spesso accade che perda l’erezione, come se non sentissi più nulla nonostante utilizzi preservativi ultrasottili. Spesso poi a lei viene l’ansia che si rompe e puntualmente, sebbene mi estraneo da queste ansie, perdo l’erezione. Ho una disfunzione erettile? Grazie in anticipo.

Salve Aldo,

da quello che ci riporta, non parleremmo proprio di disfunzione erettile (per disfunzione erettile si intende la ricorrente o persistente incapacità di ottenere e/o mantenere un’erezione tale da consentire rapporti sessuali soddisfacenti), ma di un’ansia legata all’introduzione del preservativo durante l’atto sessuale. Questa condizione è molto frequente ed è abbastanza comune avere un calo dell’erezione quando ci si ferma per inserire il preservativo o si cambia una posizione, anche perché fisiologicamente l’erezione non è mai uguale dall’inizio alla fine del rapporto sessuale, ma varia nel corso dell’atto. Se il problema fosse riconducibile principalmente all’interrompete l’atto sessuale per introdurre il profilattico, potresti inserirlo sin dall’inizio, in modo tale da non dovervi interrompere sul più bello.

Di solito più ci prepariamo per qualcosa, più rischiamo che l’ansia da prestazione emerga improvvisamente e ci impedisca di concludere, quindi potrebbe essere utile allungare il tempo dei preliminari, entrare in una fase di intimità più profonda e quando sarà il momento di inserire il preservativo, potreste sperimentare dei giochi o delle posizioni ludiche, in modo tale da abbassare l’ansia del momento. Una cosa che ci viene da pensare è il fatto che in una coppia è sempre utile parlare di quale tipo di anticoncezionale utilizzare. Sentiamo che l’utilizzo del preservativo è vissuto da voi come un obbligo, tanto che sembrerebbe la causa della perdita di erezione. Un ulteriore consiglio è quello di parlarne apertamente tra di voi ed eventualmente rivolgervi al ginecologo di fiducia, il quale potrà aiutarvi a trovare un’alternativa al preservativo e alla pillola anticoncezionale.

Per quanto riguarda il non sentire più nulla una volta inserito il preservativo è una questione di abitudine. È inevitabile che, senza preservativo, vi sia una sensibilità diversa e maggiore, però si può “rieducare” il proprio corpo ad altre sensazioni, anche con il preservativo. Ad esempio, potresti provare a masturbarti con il preservativo per vedere pian piano le nuove reazioni del corpo, fino ad arrivare poi ad avere un rapporto penetrativo con la tua compagna.

Saluti, Centro Il Ponte


Per ricevere grauitamente accesso all’ebook “Il Vero e il Falso su miti e credenze della sessualità: L’erezione” , iscrivetevi alla Newsletter qui sotto .

Privacy:
Il consenso è liberamente espresso ai sensi dell’art 23 del DL 196/03 e dell’Art. 7 del Reg UE 679/16

Per inviare la vostra domanda ai professionisti del Centro Il Ponte che curano la rubrica Botta&Risposta scrivere a info@centroilponte.com oppure richiedere un “consulto anonimo“, specificando che si tratta di una domanda per la rubrica.



Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata. Compilare i seguenti campi obbligatori: *