192019apr
Le persone coscienziose hanno meno problemi sessuali

Le persone coscienziose hanno meno problemi sessuali

Secondo un nuovo studio, le persone molto coscienziose hanno meno problemi sessuali e una vita sessuale più soddisfacente.

La personalità rivela molto della vita sessuale di una persona. Dall’ apertura a provare nuove esperienze a quanto sei estroverso, i tratti della personalità possono rivelare come sei nella vita quotidiana e come sei sotto le coperte. Anche i tratti che non sono considerati “sexy” possono in realtà avere un impatto sulla vita sessuale, come la coscienziosità. Le persone con questa caratteristica risultano essere molto orientate ai dettagli e molto organizzate, hanno la tendenza a pianificare e programmare tutto, compreso il sesso, il che le rende molto affidabili.

Il luogo comune però è che il buon sesso dovrebbe essere libero spontaneo e sorprendente, perciò queste persone dovrebbero essere meno capaci sotto le coperte. Un numero crescente di ricerche, tuttavia, suggerisce che le persone coscienziose hanno meno problemi sessuali, sono più soddisfatti e più attivi sessualmente.

Gli studi

Per esempio, un nuovo studio pubblicato nel Journal of Sex Research [1] ha esaminato le cinque dimensioni fondamentali della personalità e ha evidenziato che la coscienziosità è l’unica che ha una relazione con il funzionamento sessuale nelle coppie, nelle donne e negli uomini.

Nello specifico:

  • gli uomini riportano meno problemi di erezione
  • le donne meno problemi inerenti il desiderio sessuale, l’eccitazione e l’orgasmo.

Essere persone così meticolose, inoltre, porta ad una maggiore probabilità di condividere le fantasie sessuali con il partner e di renderle reali. Questa capacità è facilitata dall’attenzione che prestano ai minimi dettagli nella descrizione dei loro desideri e fantasie, che risultano più accurate e ricche di indicazioni. Esse sono risultate inoltre, maggiormente realistiche, cioè è meno probabile che riguardassero l’avere un partner diverso da quello attuale, un cambio di personalità o parti del proprio corpo.

Questo però non significa che le persone scrupolose dedichino più impegno nelle loro vite e relazioni sessuali in generale. Forse prestano più attenzione a soddisfare le richieste e i desideri sessuali dei loro partner giorno per giorno, mantenendo un programma sessuale costantemente attivo e positivo.

Conclusioni

Per essere chiari, se non sei una persona coscienziosa per natura, questo non significa necessariamente che sei condannato a una vita di pessimo sesso. La maggior parte delle associazioni qui descritte, sono limitate e sarebbe sciocco suggerire che ogni singolo tratto della personalità possa definire la propria vita sessuale, c’è un’intera costellazione di fattori determinanti, ed essere una “persona attenta ai dettagli” è solo uno di essi.





A cura di Centro Integrato di Sessuologia IL PONTE (trad. Dott.ssa Gloria Ercolini)

https://tonic.vice.com/en_us/article/zmdbky/being-good-in-bed-is-tied-to-an-unexpected-personality-trait

[1] Velten, J., Brailovskaia, J. & Margraf, J. (2019) Exploring the Impact of Personal and Partner Traits on Sexuality: Sexual Excitation, Sexual Inhibition, and Big Five Predict Sexual Function in Couples, The Journal of Sex Research, 56(3), 287-299


Per ricevere grauitamente accesso all’ebook “Il Vero e il Falso su miti e credenze della sessualità: L’erezione” , iscrivetevi alla Newsletter qui sotto .

Privacy:
Il consenso è liberamente espresso ai sensi dell’art 23 del DL 196/03 e dell’Art. 7 del Reg UE 679/16

Per inviare la vostra domanda ai professionisti del Centro Il Ponte che curano la rubrica Botta&Risposta scrivere a info@centroilponte.com oppure richiedere un “consulto anonimo“, specificando che si tratta di una domanda per la rubrica.






Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata. Compilare i seguenti campi obbligatori: *